CERIMONIE: IL LOOK PERFETTO

//CERIMONIE: IL LOOK PERFETTO

CERIMONIE: IL LOOK PERFETTO

E’ arrivata la primavera, è tempo di cerimonie!

Per chi ha ricevuto in queste settimane un invito ad un matrimonio o ha in vista una comunione, un battesimo, è iniziata la scelta – non sempre facile e spesso affannosa – dell’abito da cerimonia da sfoggiare.

Ecco allora qualche indicazione per un perfetto look cerimonia. Il primo, e il più importante, è questo: tenete ben presente che essere eleganti non significa tanto seguire la moda, ma avere uno stile personale, adeguato e che vi faccia sentire a vostro agio.

Per le cerimonie è ancora oggi previsto uno specifico dress code che è bene osservare. Se volete essere impeccabili fate quindi attenzione ai colori. Banditi il bianco, il nero e il rosso ai matrimoni. Privilegiate le stoffe leggere come seta, chiffon, crepe. Preferibile poi l’abito corto al ginocchio per le cerimonie che si svolgono al mattino; quello lungo va benissimo per la sera.

Se nell’invito ci sono specifiche richieste di look, dovete rispettarle. Per impreziosire o dare un tocco esclusivo al vostro abito da cerimonia si può giocare con gli accessori giusti. Il cappello da portare solo la mattina e solo se lo porta la mamma della sposa. Per le scarpe vanno benissimo una scarpa chanel di giorno e un sandalo gioiello la sera. E poi la borsa, la nostra grande passione. Sempre di dimensioni medio-piccole, da portare a tracolla o a braccio di giorno e rigorosamente a mano la sera.

abito-cerimonia-zalando
woman-SS2019-ermanno-sciavino
max-mara-vestito

Volete dare uno sguardo alle tendenze primavera-estate 2019 degli abiti da cerimonia? Ce ne è per tutti i gusti ! A me è piaciuta la selezione fatta dalla rivista online Grazia  e da Donne sul Web con tutte le ultime tendenze e i modelli per ogni cerimonia più esclusi della primavera-esate 2019. E tu, l’hai trovato tu l’outfit completo più adatto a te?

Credits: zalando.it – maxmara.com – ermannoscervino.com

About the Author:

Ciao, sono Paola Simeone. Per sapere di più su di me visita la pagina "chi siamo"